Rééquilibration Fonctionnelle Viscerale – Metodo Solère®

Il concetto dell’osteopatia applicato ai disturbi funzionali viscerali attraverso le “Normalisations Viscérales®” è la tecnica appartenente alla Rééquilibration fonctionnelle – Metodo Solère® che permette di agire, in maniera causale, sulle costrizioni meccaniche che sono in grado di influenzare la funzionalità dei visceri e del comparto lombare.

Reéquilibration fonctionnelle viscerale – Metodo Solère®

Reéquilibration fonctionnelle viscerale – Metodo Solère®

Il Metodo analizza le interrelazioni fra il sistema muscolo-scheletrico e il sistema viscerale del complesso toraco-lombo-pelvico, formulando successivamente un trattamento che si avvale di manipolazioni articolari non forzate, di tecniche viscerali basate sul massaggio (succussioni, vibrazioni, “pompages”, massaggio puntiforme inverso), di un esercizio che mira alla decongestione endo-pelvica.

Le varie tecniche offrono la possibilità di riequilibrare i valori spaziotemporali di determinate disfunzioni somatiche, i cui effetti riflessi sullo struttura muscoloscheletrica, viscerale e/o tissulare possono regolare le conseguenze circolatorie, ormonali, biomagnetiche o neurologiche, manifestate all’interno di quadri clinici delle perturbazioni funzionali non organiche.

Un trattamento svolto a regola d’arte conferisce a questo Metodo, oltre ai suoi effetti terapeutici rapidi e privi di effetti iatrogeni su differenti perturbazioni funzionali, un effetto stimolante nel  mantenimento della funzionalità ottimale nell’organismo: il numero limitato di sedute normalmente necessarie, è dovuto all’assoluto rispetto di protocolli di trattamento rigorosi.

I campi di applicazione del metodo:

Sindromi dolorose in cui è applicabile la Riequilibrazione funzionale viscerale

Sindromi dolorose in cui è applicabile la Riequilibrazione funzionale viscerale

– La lombalgia, le sciatalgie/cruralgie, i dolori toracici, le coxalgie, le gonalgie.

– Le nevralgie ipogastriche, le turbe circolatorie e menopausali, la sindrome premestruale, le amenorree e dismenorree, la lombalgia catameniale e la cefalea catameniale, l’ipofertilità.

– La colite spasmodica, i gonfiori intestinali, la disfagia, la dispepsia, il conflitto esofago-gastrico, le costipazioni e turbe del transito.

– Le “gambe pesanti”, le estremità fredde, le perturbazioni vaso-motorie.

– Le incontinenze, le enuresi, le cistalgie, la congestione prostatica

Per ulteriori approfondimenti di seguito:

RIEQUILIBRAZIONE FUNZIONALE VISCERALE 1

RIEQUILIBRAZIONE FUNZIONALE VISCERALE 2

RIEQUILIBRAZIONE FUNZIONALE VISCERALE 3

FILIPPO BERTINI - Viale Luigi Cilla, 41/E - Ravenna (Ra) Cellulari 333 4410176 - 393 4410176 - mail: info@filippobertini.it

Realizzato da: Micaela Vichi
Consulenze Web Marketing Posizionamento motori di ricerca