Rieducazione Posturale Globale

La rieducazione posturale globale è una TERAPIA RIABILITATIVA ATTIVA caratterizzata dalla de-coattazione isotonica-eccentrica dei muscoli della statica.

Sono POSIZIONI DI ALLUNGAMENTO, progressivamente più ampie, che vogliono risalire alle conseguenze e alle cause della lesione, per ricercare una migliore funzionalità e per correggere difetti morfologici e/o strutturali. La rieducazione posturale è caratterizzata dal tentativo di riequilibrare le tensioni miofasciali. Queste possono essere la causa del sovraccarico articolare e agire sull’allungamento di muscoli antigravitari contratti o retratti all’interno di differenti catene muscolari statiche.

La RPG è un approccio completo, che conduce il paziente in modo attivo alla MODIFICA DELLA POSTURA E DEI GESTI DEL CORPO. Si utilizza in caso di deformità strutturali o atteggiamenti viziati (scoliosi, iperlordosi, ipercifosi, ginocchia vare o valghe, piedi piatti o cavi), in caso di anomalie o disfunzioni articolari, nei deficit respiratori (escursione toracica e diaframmatica, frequenza e ritmo ventilatorio), nelle patologie sportive, ecc.

La Rieducazione Posturale Globale (RPG) è un metodo sviluppato da PHILIPPE EMMANUEL SOUCHARD. Secondo Souchard (1994), i muscoli che possiedono una più ampia quantità di fibre toniche, di I tipo, si contraggono continuamente, andando con maggiore facilità verso modifiche della loro elasticità come retrazioni e accorciamenti, portando una serie di anomalie sia statiche che dinamiche che persistono nel muscolo stesso. La rieducazione posturale globale è dunque una forma di riabilitazione che cerca la causa biomeccanica del problema e rieduca il paziente in modo attivo attraverso una serie di esercizi con l’obiettivo di portarlo ad un cambiamento, sia nei gesti che nella postura.

Al Metodo Souchard abbiamo unito la possibilità di utilizzare la Pancafit, Metodo Raggi®. Questa è stata appositamente studiata per poter, oltre che attuare un allungamento in globalità, indagare le origini primarie di un problema. Spesso, infatti, il dolore che si presenta in una zona deriva da un’altra totalmente asintomatica ma che, se non curata, non consente la risoluzione del problema stesso.

E’ stato possibile inserire questa metodica grazie alla presenza all’interno dello staff del dott. Filippo Bertini, della dott.ssa Sara Vignoli la quale ha completato la formazione base del Metodo Raggi®.

La Rieducazione Posturale Globale è PARTICOLARMENTE INDICATA PER:
– scoliosi,
– iperlordosi,
– ipercifosi,
– ginocchia vare o valghe,
– piedi piatti o cavi,
– disfunzioni articolari,
– deficit respiratori (escursione toracica e diaframmatica, frequenza e ritmo ventilatorio),
– patologie sportive, ecc.

La Rieducazione Posturale Globale può anche essere definita “GINNASTICA DOLCE”: è consigliabile anche agli adolescenti o agli anziani. Si tratta di una serie di esercizi di allungamento attivo sulla postura in difetto andando a stimolare catene muscolari, progressive. Si possono svolgere in piedi, seduti o a terra.

Sempre secondo i principi di una rieducazione posturale “attiva”, è possibile creare dei gruppi di pazienti che lavorano insieme, seguiti dal fisioterapista,  sempre nel rispetto del problema principale di ciascuno.

FILIPPO BERTINI - Viale Luigi Cilla, 41/E - Ravenna (Ra) Cellulari 333 4410176 - 393 4410176 - mail: info@filippobertini.it

Realizzato da: Micaela Vichi
Consulenze Web Marketing Posizionamento motori di ricerca